“Il corpo è il tempio dello spirito. Conservatelo pulito e puro per l’anima che vi risiede.”

B.K.S. Iyengar

il metodo iyengar

Bellur Krishnamachar Sundaraja Iyengar nasce in India il 14 dicembre 1918, ed è considerato uno dei maestri più autorevoli e stimati del nostro tempo, conosciuto e apprezzato per aver diffuso la pratica dello yoga nel mondo occidentale senza però aver sacrificato la purezza originaria degli antichi insegnamenti.

Il suo sistema didattico, basato sullo studio approfondito delle posizioni (asana) e del respiro (pranayama), è caratterizzato da uno scrupoloso lavoro di allineamento e consapevolezza del corpo in grado di donare maggiore flessibilità e forza, ma anche una conseguente sensibilità ed armonia di mente e spirito. La pratica corretta e costante favorisce uno sviluppo armonico.

Come supporto alle iniziali difficoltà del praticante e per permettergli di raggiungere le posizioni gradualmente si utilizzano vari attrezzi ideati dallo stesso Iyengar nel corso degli anni della sua pratica, come mattoni di legno, cinture, cuscini, sedie e coperte.